PIR: IL RISPARMIO AL SERVIZIO DELL'ECONOMIA REALE

Dai mercati quotati agli strumenti illiquidi

15 giugno - dalle 11:00 alle 13:00

Il 2020 segna il ritorno dei Piani Individuali di Risparmio nei portafogli dei risparmiatori. Ciò è avvenuto dapprima con lo sblocco del mercato dei Pir tradizionali e, più recentemente, con l’introduzione dei Pir alternativi, i nuovi prodotti che prevedono la possibilità di investire in aziende non quotate e in strumenti di debito o credito delle pmi italiane.

I Pir non sono solo un vantaggioso contenitore fiscale al servizio del risparmio, ma soprattutto uno strumento di investimento e di crescita per l’economia reale del Paese. Sarà questo il tema portante dell’evento che ospiterà anche la presentazione della ricerca condotta per Assogestioni da FINER Finance Explorer focalizzata sugli investimenti in prodotti illiquidi.

“Pubblico e privato devono unire le forze per mettere i risparmiatori in condizione di contribuire allo sviluppo dell’economia”, osserva Fabio Galli, direttore generale di Assogestioni. Galli introdurrà l’evento prima di lasciare la parola a Stefano Scalera, Vicecapo di Gabinetto del Mef, e alla tavola rotonda con la partecipazione di esponenti dell'asset management e delle reti.

Programma e Relatori

  • 11:00 Introduce
    Fabio Galli, Direttore Generale Assogestioni
  • 11:10 Keynote speech
    I Pir Alternativi: diversificare le fonti di finanziamento delle PMI
    Stefano Scalera, Vicecapo di Gabinetto MEF
  • 11:40 Economia reale per il rilancio del Paese: investimenti in prodotti illiquidi, il confronto tra domanda e offerta
    Nicola Ronchetti, Founder & CEO FINER Finance Explorer
  • 12:00 Confronto tra gestori

    Andrea Ghidoni, Amministratore delegato Pramerica Sgr
    Ugo Loser, Amministratore delegato Arca Fondi Sgr
    Alessandro Melzi d'Eril, Amministratore delegato Anima Sgr
    Saverio Perissinotto, Amministratore delegato Eurizon Capital

    La parola alle reti

    Tommaso Corcos, Amministratore delegato Fideuram ISPB
    Massimo Doris, Amministratore delegato Banca Mediolanum

    Modera l’evento: Daniele Manca, Vicedirettore Il Corriere della Sera
Tommaso Corcos
Amministratore delegato Fideuram ISPB
Massimo Doris
Amministratore delegato Banca Mediolanum
Fabio Galli
Direttore Generale Assogestioni
Andrea Ghidoni
Amministratore delegato Pramerica Sgr
Ugo Loser
Amministratore delegato Arca Fondi Sgr
Alessandro Melzi d'Eril
Amministratore delegato Anima Sgr
Saverio Perissinotto
Amministratore delegato Eurizon Capital
Nicola Ronchetti
Founder & CEO FINER Finance Explorer
Stefano Scalera
Vicecapo di Gabinetto MEF
Daniele Manca
Vicedirettore Il Corriere della Sera

Certificazioni

Il seminario è stato accreditato per due ore ai fini del mantenimento delle certificazioni EIP, EFA, EFP.
CFA Society Italy has determined that this program qualifies for 2 CE credit hours under the guidelines of the CFA Institute Continuing Education Program. If you are a CFA Institute member, CE credit for your participation in this program will be recorded in your CE tracking tool.